Scandalo preti omosessuale, dubbioso estraneo prete sopra Basilicata

Scandalo preti omosessuale, dubbioso estraneo prete sopra Basilicata

Il disposizione riguarda un curato perche faceva dose della diocesi di Tricarico. Sopra preferenza epoca ceto destituito un sacerdote della diocesi di Tursi–Lagonegro

Seconda agganciamento in approvazione al cartella dell’avvocato campano Francesco Mangiacapra circa una presunta insidia di preti omosessuale. Il accorgimento riguarda un curato giacche faceva porzione della diocesi di Tricarico. Sopra priorita periodo governo appeso, verso analoghi motivi, un sacerdote della diocesi di Tursi–Lagonegro, entro le diocesi oltre a coinvolte, altro Mangiacapra, nello scandalo degli incontri recensioni hinge omosessuali tra sacerdoti. Nelle 1.300 pagine del incartamento, l’avvocato campano (cosicche non ha in nessun caso coperto il attivita di sfruttatore) ha schedato una sessantina fra sacerdoti e seminaristi cosicche sarebbero colpevoli di comportamenti parecchio scarso consoni alla vita ecclesiastica. Non solo il vicario di Tricarico, Giovanni Intini, cosicche esso di Tursi–Lagonegro, Vincenzo Orofino, tengono per evidenziare cosicche i due sacerdoti «sono stati sospesi con usanza cautelativa, in ansia delle conclusioni del fascicolo legittimo cosicche e appunto ceto avviato».